Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento (Savigliano)

Oggetto:

TEACHING AND LEARNING TECHNOLOGIES

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCF0387
Docente
Alberto Parola (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
4 + 1
SSD dell'attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Prerequisiti
-
Propedeutico a
-
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si propone di illustrare i principi dell'educazione ai media e delle tecnologie per l'insegnamento. Ai frequentanti verrà richiesto di costruire un progetto didattico da presentare a fine corso.

1) Introduzione alle tecnologie dell'istruzione;
2) Tecnologie didattiche: pregi e limiti; 
3) La media education;
4) Progettare per competenze;
5) I nuovi curricoli: l'asse dei linguaggi;
6) Progettazione di un percorso didattico

 

Educational goals

 The course aims to illustrate the principles of media education and teaching technologies. Attending students will have to build an educational project to be presented at the end of the course.

1) Introduction to education technologies;

2) Educational technologies: strengths and limits;

3) Media education;

4) Design for skills;

5) The new curricula: the axis of languages;

6) Design of an educational path

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Capacità progettuali e realizzative di percorsi mediaeducativi.

 

a) Conoscenza e capacità di comprensione: gli studenti devono conoscere le principali teorie riferite alle tecnologie didattiche e alla media education (ME) e devono saper comprendere i concetti principali e le pratiche legate ai due domini di conoscenza.

b) Capacità di applicare conoscenza e comprensione: gli studenti devono essere in grado di progettare un percorso didattico basato sulla ME, sostenibile con le caratteristiche del futuro contesto professionale e coerente nelle sue varie parti.

c) Autonomia di giudizio: gli studenti devono considerare pregi e limiti delle tecnologie didattiche e dei mondi mediali e digitali; inoltre devono essere in grado di sviluppare pensiero critico nei confronti dell'uso e della produzione di scritture e materiali on line.

d) Abilità comunicative: gli studenti, in gruppo, devono presentare il loro progetto attraverso il racconto verbale accompagnato da una presentazione visuale e sonora.

e) Capacità di apprendimento: gli studenti devono dimostrare di aver sviluppato la capacità di collegare teorie e pratiche scolastiche, di saper scegliere strumenti e metodi didattici in coerenza con la loro progettualità e di saper collaborare con i loro "colleghi"

 

Design skills and implementation of media education paths

a) Knowledge and understanding: students must know the main theories related to teaching technologies and media education (ME) and must be able to understand the main concepts and practices related to both domains of knowledge.

b) Ability to apply knowledge and understanding: students must be able to design an educational path based on ME, sustainable with the characteristics of the future professional context and consistent in its various parts.

c) Making judgments: students must consider the merits and limitations of educational technologies and media and digital worlds; they must also be able to develop critical thinking about the use and production of writing and on line materials.

d) Communication skills: students, in groups, must present their project through a verbal narrative accompanied by a visual and sound presentation.

e) Learning skills: students must demonstrate that they have developed the ability to link school theories and practices, to be able to choose teaching tools and methods in coherence with their planning and to be able to collaborate with their "colleagues"

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Lezioni frontali, lavori di gruppo, presentazione dei lavori

Le lezioni sono così strutturate:

2/3 dedicate alle teorie con lezioni frontali e presentazione di materiali on line, 1/3 alla progettazione del percorso didattico mediaeducativo in aula informatica

L'ultima lezione comprenderà la condivisione dei lavori di gruppo

E' consigliata la frequenza

 

Teaching methods

 Lectures, group work, works presentation

 The lessons are structured as follows:

 2/3 dedicated to theories with lectures and presentation of materials online, 1/3 to the design of the educational media educational path in the computer room

 The last lesson will include sharing group work

 Frequency is recommended

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Scritto con domande a risposta aperta (1 ora) e orale su tutto il programma, lavori di gruppo compresi con presentazione cartacea dei lavori di gruppo.

Il percorso didattico sarà sottoposto a valutazione formativa tramire i seguenti criteri:

Chiarezza espositiva
Cura della presentazione (testi, immagini, navigazione ipertestuale)
Completezza del percorso - Referenti, Tempo previsto, Collocazione, Risorse umane e materiali, Pre-requisiti, Finalità (competenze), Obiettivi specifici, Sviluppo del percorso con elenco di fasi, Schede didattiche, Osservazione/Valutazione, Fonti bibliografiche e sitografiche
Coerenza tra obiettivi specifici e valutazione
Equilibrio tra attività con i media e di educazione al linguaggio mediale
Sostenibilità del percorso

 

Learning evaluation modality

Written exam with open and oral questions on the whole program, including group work

The educational path will be subjected to formative evaluation using the following criteria:
Exhibition clarity
Presentation care (texts, images, hypertext navigation)
Completeness of the course - Contact persons, expected time, placement, human and material resources, pre-requisites, objectives (competences), specific objectives, development of the route with a list of phases, didactic cards, observation / evaluation, bibliographic and site sources
Coherence between specific objectives and evaluation
Equilibrium between media activities and media language education
Sustainability of the path

 

Oggetto:

Attività di supporto

-

Oggetto:

Programma

Parte istituzionale: comune a tutti

1. BONAIUTI G., CALVANI A., MENICHETTI L., VIVANET G., Tecnologie educative, Roma, Carocci, 2017

2. TISSERON S. 3-6-9-12. Diventare grandi all'epoca degli schermi digitali, Brescia, La Scuola, 2016.

 

Parte monografica, un testo a scelta tra i seguenti:

 

  • DISPENSA del DOCENTE (reperibile presso copisteria C.so S.Maurizio, angolo Via S.Ottavio)
  • BUCKINGHAM D., Media education, Trento, Erickson, 2006.
  • DENICOLAI L., PAROLA A., a cura di, Tecnologie e linguaggi dell'apprendimento, Roma, Aracne, 2015.
  • FELINI D., Pedagogia dei media, Brescia, La Scuola, 2004.
  • MESSINA L., DE ROSSI M., Tecnologia, formazione e didattica, Roma, Carocci, 2015.
  • PAROLA A., a cura di, Territori mediaeducativi, Trento, Erickson, 2008.
  • PAROLA A., BRUSCHI B., Paesaggi digitali, Roma, Aracne, 2013.
  • PAROLA A., DENICOLAI L., Scritture mediali. Riflessioni, rappresentazioni ed esperienze mediaeducative, Milano, Mimesis, 2017.
  • PAROLA A., Regia educativa, Roma, Aracne, 2012.
  • PAROLA A., ROBASTO D., Sperimentare e innovare nella scuola, Milano, Franco Angeli, 2008.
  • RANIERI M., Le insidie dell'ovvio. Tecnologie educative e critica della retorica tecno-centrica, Pisa, ETS, 2011.
  • RIVOLTELLA P.C., Media Education, Brescia, La Scuola, 2017.
  • VARANI A., CARLETTI A., Ambienti di apprendimento e nuove tecnologie. Nuove applicazioni della didattica costruttivista nella scuola, Trento, Erickson, 2007.

 

Programma per i frequentanti:

- BONAIUTI-CALVANI-MENICHETTI + TISSERON

- Preparazione e presentazione del lavoro di gruppo

Programma per i NON frequentanti:

- BONAIUTI-CALVANI-MENICHETTI + TISSERON

- Un articolo a scelta della rivista Media Education (http://riviste.erickson.it/med, fare ricerca nell'archivio) 
- Due testi a scelta della monografica.

 

 

La prova scritta è sulla parte istituzionale.

 

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

-

Oggetto:

Note

-

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/11/2018 16:33
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!