Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Pedagogia speciale (Collegno) - Laboratorio A (SEIRA OZINO)

Oggetto:

PEDAGOGIA SPECIALE LABORATORIO

Oggetto:

Anno accademico 2022/2023

Codice attività didattica
-
Docente
Prof.ssa Maria Seira Ozino (Esercitatore)
Corso di studio
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
1° anno
Periodo
Annuale
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
-
SSD attività didattica
M-PED/03 - didattica e pedagogia speciale
Erogazione
Mista
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Prova pratica
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Pedagogia speciale (Collegno) (SCF0372)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Al termine del laboratorio, lo studente: - sa applicare quanto affrontato nell'ambito del corso integrato all'interno di un ambiente di apprendimento simulato; - sa riflettere criticamente in gruppo sulle tematiche proposte.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Competenze da conseguire:

  • Competenze didattiche ed educative applicate alla eterogeneità della classe con particolare attenzione all’intervento rivolto agli allievi nello spettro autistico nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.

Al termine del corso lo studente sarà in grado di costruire ambienti di apprendimento finalizzati all'aumento della partecipazione e all'apprendimento degli allievi con disturbi del neurosviluppo

Oggetto:

Programma

  • Il funzionamento della mente autistica: caratteristiche e comportamenti osservabili
  • La costruzione del profilo di funzionamento dell’allievo e la scelta degli obiettivi prioritari
  • La programmazione degli interventi a scuola sulla base dei principi dell’educazione strutturata (organizzazione di spazio- tempo- comunicazione- materiali) e secondo i principi dell’Universal Design for Learning
  • I percorsi di sensibilizzazione per favorire l’inclusione in classe.
Oggetto:

Modalità di insegnamento

La modalità degli incontri sarà di tipo frontale e laboratoriale; si analizzeranno filmati e materiali didattici come stimolo di discussione; saranno proposti compiti individuali e riflessioni a gruppo allargato.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione riguarderà:

  • la partecipazione attiva
  • la produzione (individuale o di gruppo) dei prodotti richiesti
  • il riferimento alle fonti bibliografiche;
  • la capacità di collegare i contenuti all'esperienza personale.

Ogni laboratorio, oltre a un’attiva partecipazione, prevede la messa a punto di un ‘prodotto di laboratorio’ definito dal docente (relazione, progetto didattico...).

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

.

G. Vivanti, E. Salomone. (2016). L’apprendimento nell’autismo. Dalle nuove conoscenze scientifiche alle strategie di intervento. Trento: Erickson

L. Cottini. (2017). L’autismo a scuola. Quattro parole chiave per l’integrazione. Roma: Carocci

L. Cottini. (2002), Autismo infantile: strategie di intervento. Roma: Carocci

C. Gray. (2000). Il libro delle storie sociali. Brescia: Vannini

W. Murawski, K. Scott. (2021). Universal Design for Learning in pratica. Strategie efficaci per l’apprendimento inclusivo. Trento: Ed. Erickson

Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna- Direzione Generale – Allegato alla nota prot. 431 del 16/1/2014.

Materiali per la formazione dei docenti in tema di autismo. Nota sull’insegnamento strutturato. [http://archivi.istruzioneer.it/emr/istruzioneer.it/2014/01/16/materiali-per-la-formazione-dei-docenti-in-tema-di-autismo-nota-sullinsegnamento-strutturato/index.html]

M. Arduino (2008). Facilitare la comunicazione nell’autismo. In “Autismo e Disturbi dello sviluppo”, vol.6, n.2.maggio 2008, pp.213-228

M. Seira Ozino, P. Berra (2020). Dal grafismo alla scrittura: la lunga strada di una bambina con autismo nel mondo dei segni. In “Autismo e disturbi dello sviluppo”, vol. 18, n.2, giugno 2020, pp.183-200. Trento: Erickson



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 27/07/2022 11:24

Non cliccare qui!