Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia della lingua italiana (Collegno)

Oggetto:

HISTORY OF THE ITALIAN LANGUAGE

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCF0373
Docente
Daniela Cacia (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
4
SSD dell'attività didattica
L-FIL-LET/12 - linguistica italiana
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L'insegnamento concorre alla realizzazione dell'obiettivo formativo del corso di studi in Scienze della Formazione Primaria, ovvero formare docenti di scuola dell'infanzia e primaria, e più nello specifico mira a fornire una serie di conoscenze di base relative allo sviluppo diacronico dell'italiano a partire dalle origini latino-volgari. 

 

-

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

Al termine del percorso lo studente dovrà dimostrare di:

a) conoscere il patrimonio linguistico nazionale nella sua formazione storica e nelle sue varietà presenti sul territorio;

b) conoscere le minoranze linguistiche presenti in Italia, anche in relazione alle politiche linguistiche attuate nel corso del tempo;

c) conoscere i principali mutamenti fonetici intercorsi nel passaggio dal latino volgare ai volgari italo-romanzi;

d) saper applicare le conoscenze acquisite all'interpretazione di testi.

 

The student will have to demonstrate:

a) knowledge of the national linguistical inheritance in its historical formation and its varieties

b) knowledge of linguistic minorities in Italy, also in relation to language policies carried out over time;

c) knowledge of main phonetic changes occurred in the transition from Vulgar Latin to the Italo-Romance languages;

d) capability to apply the acquired knowledge to texts interpretation. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 L'insegnamento prevede 28 ore di attività in aula, articolate in lezioni frontali ed esercitazioni (analisi guidata di testi).

 Teaching provides 28 hours of classroom activity, teaching and tutorials/workshops (guided text analysis).

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Conoscenze e capacità saranno verificate attraverso un colloquio orale. La preparazione sarà valutata con votazione espressa in trentesimi e sarà considerata adeguata se lo studente dimostrerà:

-          sicura conoscenza degli argomenti previsti dal programma;

-          buona capacità espositiva e padronanza del lessico specifico;

-          capacità di stabilire rapporti e relazioni.

 Knowledge acquired by students will be assesses through oral examination. 

 The student is required to demonstrate:

 
- confidence with the topics of the program;
 
- good expressive skills and knowledge of the vocabulary;
 
- skills to establish relationships.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

 Il corso intende illustrare l'evoluzione della lingua italiana attraverso il tempo, la sua variazione nello spazio, il suo collegamento con la società.

Temi principali: nozioni fondamentali di grammatica storica; suddivisione dell'Italia dal punto di vista dialettale, le isole alloglotte, rilevanza del toscano come matrice della lingua nazionale; lingua letteraria, lingua standard, lingua regionale, lingua popolare.

 This unit concerns the evolution of the Italian language through time, its variation in space and its connection with society. The main themes: elements of historical grammar (phonetics); Italy analized from a dialectal point of view, alloglot areas in the territory, the importance of Tuscan as the matrix for the national language; literary language, standard language, regional language, popular language.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 

G. Patota, Nuovi lineamenti di grammatica storica dell'italiano, Bologna, Il Mulino, 2007, pp. 13-114; 185-217;

F. Bruni, L'italiano. Elementi di storia della lingua e della cultura, Torino, UTET, 1984 (o altre successive ristampe), cap. VI, Profilo dell'Italia dialettale (da integrare con l'ottavo paragrafo del cap. V, La metafonia e la dittongazione spontanea e metafonetica, pp. 258-264);

B. Migliorini, Storia della lingua italiana, Firenze, Sansoni, 1983 (o altre successive ristampe), i primi tre capitoli;

G. Lauta, Esercizi di grammatica storica italiana, Roma, Carocci editore, 2011.

 

G. Patota, Nuovi lineamenti di grammatica storica dell'italiano, Bologna, Il Mulino, 2007, pp. 13-114; 185-217;

F. Bruni, L'italiano. Elementi di storia della lingua e della cultura, Torino, UTET, 1984 (o altre successive ristampe), cap. VI, Profilo dell'Italia dialettale (da integrare con l'ottavo paragrafo del cap. V, La metafonia e la dittongazione spontanea e metafonetica, pp. 258-264);

B. Migliorini, Storia della lingua italiana, Firenze, Sansoni, 1983 (o altre successive ristampe), i primi tre capitoli;

G. Lauta, Esercizi di grammatica storica italiana, Roma, Carocci editore, 2011.

Oggetto:

Note

Inserire testo

Text

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 10/09/2018 13:32
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!