Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Educazione comparata e storia dei sistemi scolastici europei (Savigliano)

Oggetto:

Comparative Education and Contemporary History of Education Systems

Oggetto:

Anno accademico 2016/2017

Codice dell'attività didattica
SCF0410
Docente
Monica Mincu (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
5° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PED/02 - storia della pedagogia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Inglese
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto ed orale
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi del corso sono in linea con quelli del corso in SFP, e in particolare:

 

Acquisire i concetti e le teorie dell’ambito comparato e saperli utilizzare in quanto lente interpretativa dei dati empirici dei sistema scolastico italiano in relazione a quelli europei

Acquisire l’habitus di ricerca scientifica (teacher as researcher) attraverso l’analisi dell’istituzione scolastica in contesto socio-storico, politico-economico e pedagogico.

Utilizzare la comparative education & pedagogy per acquisire strategie didattiche e principi organizzativi come best practices

Distinguere e gestire il ruolo di professionista in formazione alla ricerca di soluzioni per la pratica da quello di osservatore-ricercatore in contesto educativo

Educational aims

To acquire major concepts and theories of the comparative education field and to use them as interpretative lenses of empirical data in the case of the Italian system of education and in relationship to other European and international systems

To acquire the habitus of social research (teacher as researcher) through the analysis of the school as institution in its socio-historical, political and pedagogical contexts.

To use insights from comparative education and pedagogy fields in order to derive best practices for teaching and class organisation

To distinguish the role of the professional in search of best practices from that of the observer-researcher in the social and educational field.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Alla fine del corso gli studenti devono:

 

Acquisire conoscenze generali nell’ambito della professione docente in particolare attraverso fonti bibliografiche in inglese utili per adoperare il vocabolario specialistico internazionale nell’ambito dell’insegnamento; Formare e adoperare in contesto le abilità di interpretare determinati aspetti socio-storici e di politiche educative legati ai sistemi educativi e al proprio lavoro nelle scuole attraverso la partecipazione attiva alle lezioni, al blog del corso e alla visita istituzionale; Dimostrare autonomia di giudizio e abilità comunicative nella redazione del saggio critico, nella scelta dei materiali ulteriori nella biblioteca e nelle risorse on line di ateneo ed elaborare una bibliografia pertinente per la preparazione dell’elaborato scritto; Dimostrare di saper far uso degli esiti della ricerca più aggiornata e delle modalità di redazione accademica nell’elaborazione del saggio critico;

Learning outcomes:
Students are expected to:

Acquire general knowledge linked to the teaching profession based on the use of English language resources and useful to possess the international language of the teaching profession

Acquire and practice in context the ability to interpret specific socio-historical and political aspects of education systems and teachers’ work through active participation in course lessons, on the blog and attending the institutional visit

Demonstrate autonomy of judgement and communicative skills in the form of an essay production, the choice of library and on line Athenaeum resources and organise an appropriate bibliography for the chosen topic

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Momenti di insegnamento frontale alternati a discussioni critiche a margine dei temi proposti e su input visivi (video, ppt ecc);
Valorizzazione della voce dello studente in autonomia attraverso vari contributi, partecipazione alla discussione, scelta di temi per i saggi;
Alcune lezioni che verranno indicate nel programma dettagliato degli incontri si svolgono seguendo il metodo just in time teaching, cioè con richiesta di letture preliminari
Contributo con commenti e confronti tra studenti sul blog del corso con l'obiettivo di creare un ambiente collaborativo di apprendimento

Teaching strategies

Direct teaching and critical discussions on visual inputs (video and ppts)
Strategies allowing for student voice in various forms: discussions, contributions, choice of the essay topic
Some topics will be taught through an just-in-time strategy (preliminary readings required)
A collaborative learning environment based on the use of a course blog

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dei risultati di apprendimento sarà effettuata attraverso la preparazione di un saggio critico, da inviare alla docente almeno 5 giorni prima dell’esame orale. La partecipazione alle lezioni è auspicabile al fine della preparazione del saggio. Le modalità di redazione sono presenti sul materiale del corso e discusse in alcuni momenti a lezione. Il buon esito del saggio darà la possibilità di accedere all'esame orale.  Il voto riflette i risultati all’apprendimento attesi e pertanto è composto da:

 

  • 10% della partecipazione a lezione (intesa come partecipazione attiva alle discussioni con commenti e interventi a lezione e sul blog del corso, almeno ad un terzo delle lezioni)
  • Preparazione di un saggio critico conclusivo 50%, propedeutico per accedere all’orale
  • Partecipazione alla visita istituzionale che verrà proposta nel corso 10%
  • Esame orale 20%
  • Preparazione sui materiali integrativi e opzionali del corso (articoli o film) 10%.

Assessment 

Essay elaboration to be send 15 days before the oral examination. Oral discussion on the arguments proposed. Active participation in classes is highly recommended. Guidelines for the essay preparation are available on the on line course materials and also discussed in some classes. A positive evaluation of the essay is required in order to access the oral examination. 

The grade will reflect expected learning results and therefore it is composed of various components: 10% class participation (active participation to discussion, student presentation and comments on the course blog; a minimum of a third of all classes to be attended) 50% Essay elaboration 10% Attending the school or institutional visit 20% oral examination 10% the choice to prepare on a further (optional) reading material from those listed in the bibliography

Oggetto:

Attività di supporto

Materiale didattico on line

Blog del corso

On line teaching and learning resources

Course Blog

Oggetto:

Programma

Metodo e ambito della comparazione (vedi  Bray et al)
Le unità della comparazione (vedi Bray et al)
Valori e sistemi filosofici nella comparazione (asiatici e occidentali, vedi Mundy et al, Tobin et al)
Culture e modi indigeni di apprendimento (cap. in Mundy et al.)
Education for all, la dimensione di genere e global citizenship (Mundy et al)              Pedagogia dell’infanzia in tre contesti nazionali (vedi Tobin et al)
Sistema scolastico e riforme dell’autonomia (vedi Whitty et al; in aggiunta FGA, Treellle)
Insegnare, miglioramento della scuola e best practices tratte dalla “pedagogia comparata” (vedi capitoli relativi in Mundy et al)
Personalizzazione dell’educazione (vedi Mincu)

Course programme

 

  • The method and the field of comparative education
  • Units of comparison
  • Values and philosophical systems in comparative education (east Asian versus Western values
  • Cultures, indigenous ways of knowing and learning
  • Education for all, gender and global citizenship
  • Preschool in three national contexts
  • School system and autonomy reforms around the world
  • Teaching, school improvement and best practices that are comparative pedagogy derived
  • Personalisation of education
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 

1 modulo: metodi e teorie dell'educazione comparata

 BRAY, M., ADAMSON, B., & MASON, M. (Eds.), (2014). Comparative education research: approaches and methods. Second edition. Hong Kong & Dordrecht: Comparative Education Research Centre & Springer. (Italian translation: M.BRAY, B. ADAMSON, M. MASON (2009). Educazione comparata. Approcci e metodi di ricerca. Milano: FrancoAngeli.)

K. MUNDY & R. HAYHOE (2008). Comparative and International Education: Issues for Teachers (International Perspectives on Education Reform Series). Toronto: Canadian Scholars Press Incorporated.

J.TOBIN, Y.HSUEH, M. KARASAWA (2009). Preschool in Three Cultures Revisited: China, Japan, and the United States. Chicago: University of Chicago Press. (translation 2011 - Infanzia in tre culture. Vent’anni dopo. Milano: Cortina)

2 modulo Riforma scolastica e "pedagogia comparata" per insegnanti

G. WHITTY, S. POWER, D. HALPIN (1998). Devolution and Choice in Education: The School, the State and the Market. Buckingham: Open University Press.

M. MINCU (2012). Personalising Education: Theories, Politics and Cultural Contexts. Rotterdam: Sense Publishers. (in italiano una versione parziale per coloro che non usano la versione inglese. A ciascuno la sua scuola. La versione inglese è altamente consigliabile per la preparazione)

Ulteriori materiali (opzionali):

TREELLLE (2014). Scuole pubbliche o solo statali? Per il pluralismo dell’offerta Francia, Olanda, Inghilterra, USA e il caso Italia. Quaderno 10. Disponibile presso: http://www.treellle.org/files/lll/Quaderno%20Q10_web.pdf

FGA (2014). Equità e risultati dei sistemi scolastici comprensivi vs selettivi: Un confronto europeo. Reperibile presso: http://www.fga.it/interventi-e-analisi/tutti-gli-interventi/dettaglio/article/equita-e-risultati-dei-sistemi-scolastici-comprensivi-vs-selettivi-un-confronto-europeo-516.html#.VU05IhvGPIV

Mincu, M. (2015). Teacher quality and school improvement: What is the role of research? Oxford Review of Education, Special Issue The Role of Research in Teacher Education (editors John Furlong & Maria Teresa Tatto, 41(2)

1st Module: Methods and theories in comparative education:

BRAY, M., ADAMSON, B., & MASON, M. (Eds.), (2014). Comparative education research: approaches and methods. Second edition. Hong Kong & Dordrecht: Comparative Education Research Centre & Springer. (Italian translation: M.BRAY, B. ADAMSON, M. MASON (2009). Educazione comparata. Approcci e metodi di ricerca. Milano: FrancoAngeli.)

K. MUNDY & R. HAYHOE (2008). Comparative and International Education: Issues for Teachers (International Perspectives on Education Reform Series). Toronto: Canadian Scholars Press Incorporated.

J.TOBIN, Y.HSUEH, M. KARASAWA (2009). Preschool in Three Cultures Revisited: China, Japan, and the United States. Chicago: University of Chicago Press. (translation 2011 - Infanzia in tre culture. Vent’anni dopo. Milano: Cortina)

2nd Module: School reform and “comparative pedagogy” for teachers

 G. WHITTY, S. POWER, D. HALPIN (1998). Devolution and Choice in Education: The School, the State and the Market. Buckingham: Open University Press.

M. MINCU (2012). Personalising Education: Theories, Politics and Cultural Contexts. Rotterdam: Sense Publishers. (in italiano una versione parziale per coloro che non usano la versione inglese. A ciascuno la sua scuola. La versione inglese è altamente consigliabile per la preparazione)

Further readings:

TREELLLE (2014). Scuole pubbliche o solo statali? Per il pluralismo dell’offerta Francia, Olanda, Inghilterra, USA e il caso Italia. Quaderno 10. Disponibile presso: http://www.treellle.org/files/lll/Quaderno%20Q10_web.pdf

FGA (2014). Equità e risultati dei sistemi scolastici comprensivi vs selettivi: Un confronto europeo. Reperibile presso: http://www.fga.it/interventi-e-analisi/tutti-gli-interventi/dettaglio/article/equita-e-risultati-dei-sistemi-scolastici-comprensivi-vs-selettivi-un-confronto-europeo-516.html#.VU05IhvGPIV

Mincu, M. (2015). Teacher quality and school improvement: What is the role of research? Oxford Review of Education, Special Issue The Role of Research in Teacher Education (editors John Furlong & Maria Teresa Tatto, 41(2)

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì12:00 - 14:00Aula 139 - piano primo Savigliano
Martedì12:00 - 14:00Aula 139 - piano primo Savigliano
Mercoledì12:00 - 14:00Aula 139 - piano primo Savigliano

Lezioni: dal 17/10/2016

Nota: Importante! Il corso di insegnamento si articolerà come segue:
dal 17/10 al 2/11: 12-14;
dal 14/11 fino al termine del corso: 10-12

Oggetto:

Note

Il programma dettagliato delle lezioni verrà affisso sul materiale didattico on line all'inizio delle lezioni, come anche le risorse video consigliate.

Si avvisano gli studenti che è auspicabile poter partecipare ad alcuni eventi legati all'ambito della comparazione educativa:

1) Convegno Educazione e Sviluppo, 22 giugno 2015, Aula magna del Rettorato, ore 9, con la partecipazione di Mark Mason, BIE-UNESCO e Professori Felice Rizzi e Stefania Gandolfi, Cattedra UNESCO, Bergamo

2) Una serie di eventi a settembre, conferenze e lezioni, con la partecipazione della Prof.ssa Susanne Wiborg.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 14/11/2016 14:57
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!