Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Fondamenti e didattica della matematica (Savigliano) - Laboratorio A (PIZZARELLI)

Oggetto:

Foundations and Teaching of Mathematics (Savigliano) - Lab. A (PIZZARELLI)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Chiara Pizzarelli (Esercitatore)
Insegnamento integrato
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD dell'attività didattica
MAT/04 - matematiche complementari
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

- Conoscere esempi di attività didattiche che mettano in pratica gli elementi teorici discussi nel corso o collegati ad essi e a ricerche del settore (obiettivo condiviso con il corso)

- Saper analizzare un'attività didattica (o anche solo una scheda di lavoro) in termini di obiettivi didattici riferibili alle Indicazioni Nazionali, ai documenti UMI e ai nodi concettuali principali della disciplina

- Diventare consapevole del proprio "vissuto matematico" e del rapporto con la disciplina (obiettivo condiviso con il corso)

- Saper progettare una semplice attività didattica che preveda l'utilizzo di una situazione problematica

- To know examples of educational activities that put into practice the theoretical elements discussed in the course or connected to them and to research in the sector (objective shared with the course)

- To be able to analyze an educational activity (or simple a worksheet) in terms of teaching objectives referring to National Guidelines (Indicazioni Nazionali), UMI documents and the main conceptual nodes of the discipline

- To become aware of one's own "mathematical experience" and of the relationship with the discipline (objective shared with the course)

- To know how to design a simple educational activity that involves the use of a problematic situation

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

- Conoscere e sapere analizzare il quadro normativo per il curricolo (Indicazioni Nazionali), i documenti UMI e i materiali didattici suffragati da sperimentazioni (UMI, m@t.abel, ...)

- Saper leggere in modo critico articoli di divulgazione e ricerca in didattica della matematica, dimostrando di saper cogliere, valutare e utilizzare gli esiti di studi empirici

- Saper analizzare a priori e a posteriori un'attività matematica che preveda l'utilizzo di una situazione problematica

- Saper realizzare la progettazione di un'attività didattica, in particolare al cui interno venga utilizzata una situazione problematica

- To know and to know how to analyze the regulatory framework for the curriculum (Indicazioni Nazionali), the UMI documents and the educational materials supported by experimentations (UMI, m@t.abel, ...)

- To know how to read in a critical way articles of popularization and research in mathematics teaching, demonstrating to be able to grasp, evaluate and use the results of empirical studies

- To be able to analyze a priori and a posteriori a mathematical activity that involves the use of a problematic situation

To be able to realize the planning of an educational activity, in particular within which a problematic situation is used

Oggetto:

Modalità di insegnamento


Gli incontri sono costituiti principalmente da momenti di apprendimento cooperativo a piccoli gruppi, alternati a momenti di condivisione e di discussione e introdotti talvolta da una breve spiegazione frontale per inquadrare, strutturare e guidare il lavoro.

Tenuto conto che per l’a.a. 2020/2021, l’Università degli Studi di Torino offrirà l’attività didattica anche in modalità online, stante la situazione di emergenza pandemica legata al Covid-19, gli incontri si terranno in formato blended, tramite piattaforma informatica per la didattica online e (se e quando possibile) in presenza.


The meetings are mainly made up of moments of cooperative learning in small groups, alternated with moments of collettive discussion and sometimes introduced by a brief frontal explanation to structure and guide the work.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La valutazione finale sarà ottenuta a partire da una rubrica valutativa che terrà in considerazione i lavori effettuati in aula, i compiti a casa e la partecipazione complessiva alle attività.

La valutazione sarà espressa da punti interi da 0 a 2, che si sommeranno al voto di esame del corso integrato di fondamenti e Didattica della Matematica.

Group planning of a short activity on a given mathematical concept, followed by an individual work in which each group member develops a particular phase of the activity.

The final assignment will consist of:

  • group oral presentation of the methodology and general structure of the project;
  • individual essay with description and analysis of a phase of the activity.

A template and some stimulus questions will be presented and discussed in the classroom.

The evaluation will be expressed by integer points from 0 to 2, which will be added to the exam mark of the integrated course Foundations and Teaching of Mathematics.

Oggetto:

Programma

- Il laboratorio di matematica

- La discussione matematica

- Il quadro di riferimento normativo: Indicazioni Nazionali per il curricolo del 2012

- Analisi guidata dei materiali didattici suffragati da sperimentazioni (UMI, M@t.abel, ...)

- Le situazioni problematiche in matematica. I problemi narrativi.

- The laboratory of mathematics (laboratorio matematico)

- The mathematical discussion (discussione matematica)

- The regulatory framework: National Guidelines for the 2012 curriculum (Indicazioni Nazionali)

- Guided analysis of teaching materials supported by experiments (UMI, m@t.abel, ...)

- Problematic situations in mathematics. Narrative problems.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Materiali e riferimenti forniti dal docente. 

Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione (2012): http://www.indicazioninazionali.it/wp-content/uploads/2018/08/Indicazioni_Annali_Definitivo.pdf

Matematica 2001: Il curricolo di matematica nella scuola primaria e secondaria di primo grado: http://www.umi-ciim.it/wp-content/uploads/2013/10/mat2001.zip

Consigliato: R. Zan. I problemi di matematica. Difficoltà di comprensione e formulazione del testo (2016). Carrocci. ISBN: 9788874667437

Materials and references provided by the teacher.

Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione (2012): http://www.indicazioninazionali.it/wp-content/uploads/2018/08/Indicazioni_Annali_Definitivo.pdf

Matematica 2001: Il curricolo di matematica nella scuola primaria e secondaria di primo grado: http://www.umi-ciim.it/wp-content/uploads/2013/10/mat2001.zip

Suggested: R. Zan. I problemi di matematica. Difficoltà di comprensione e formulazione del testo (2016). Carrocci. ISBN: 9788874667437



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 04/03/2021 07:10