Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Sociologia dell'educazione

Oggetto:

SOCIOLOGY OF EDUCATION

Oggetto:

Anno accademico 2018/2019

Codice dell'attività didattica
SCF0394
Docente
Dott. Roberto Francesco Scalon (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
3° anno
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
SPS/08 - sociologia dei processi culturali e comunicativi
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Scritto
Prerequisiti
Non sono richiesti prerequisiti specifici.
Gli studenti dovranno possedere elementi di cultura generale e far prova delle capacità di comprendere e far propri i concetti, i termini e gli strumenti della sociologia.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento intende fornire gli strumenti teorici e metodologici indispensabili per lo studio e la comprensione sociologica della questione educativa e nella fattispecie: in primo luogo, nei termini in cui questa si articola con riferimento particolare alla scuola intesa sia come sistema sia come ambiente; in secondo luogo, prestando attenzione ai principali processi socioculturali che percorrono il nostro tempo, influendo direrramente o indirettamente anche il campo e le dinamiche educative.

The course aims to provide the theoretical and methodological tools essential for the study and the sociological understanding of the educational question: first, in the terms in which this is articulated with particular reference to the school understood both as a system and as an environment; secondly, paying attention to the main socio-cultural processes that run through our time, directly or indirectly influencing the educational dynamics.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza e comprensione: al termine del corso gli studenti dovranno innanzitutto conoscere le principali aree tematiche attraverso le quali si articola l'analisi sociologica della questione educativa.

Applicare conoscenza e comprensione: lo studente deve dimostrare di sapere applicare tali conoscenze, con competenza disciplinare e linguistica, in particolare rispetto al mondo della scuola.

Autonomia di giudizio: inoltre gli studenti dovranno essere in grado di mostrare il nesso che lega tanto la questione educativa quanto la questione scolastica con i grandi processi di trasformazione socioculturale che percorrono il nostro tempo, dando prova di una avere raggiunto una comprensione dei temi trattati che non soltanto didascalica e nozionistica, bensì minimamente matura, cioè critica e problematica.

Abilità comunicative: lo studente deve essere in grado di utilizzare in modo puntuale e opportuno la terminologia che compone il lessico sociologico accademico.

Capacità di apprendimento: lo studente deve mostrare di avere acquisito, in misura quantomeno sufficiente, una 'forma mentis' sociologica, che lo metta nelle condizioni di comprendere in tali termini il dibattito sulla questione educativa e la querstione scolastica nei termini in cui continuamente si articolano nella sfera pubblica, nella società civile e nel confronto politico.

Knowledge and comprehension: at the end of the course the students will first have to know the main thematic areas through which the sociological analysis of the educational question is articulated.

Ability to application of knowledge and comprehension: demonstrating to know how to apply these skills, in particular with respect to the school world.

Autonomy of judgment. In addition, students will have to be able to show the link between the educational question and the scholastic question with the great processes of socio-cultural transformation that run through our time, giving evidence of having reached an understanding of the topics dealt with that is not only didactic and notional, but in the least mature, that is, critical and problematic.

Communication skills: the student must be able to use the terminology that composes the academic sociological vocabulary in a timely and appropriate manner.

Learning skills: the student must show that he has acquired, at least sufficiently, a sociological 'forma mentis', which enables him to understand in these terms the debate on the educational question and the scholastic situation, in the terms in which they are continuously articulated in the public sphere, in civil society and in political confrontation.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

L'insegnamento verrà erogato mediante lezioni frontali di tipo tradizionale, intervallate saltuariamente da attività di laboratorio (es.: proiezione di video) e seminariali (interventi di altri studiosi invitati a parlare di temi specifici).

Teaching will be provided through traditional lectures, occasionally interspersed with laboratory activities (eg: video projection) and seminars (interventions by other scholars invited to talk about specific topics).

 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova di esame si articolerà in una prova scritta e in una prova orale. Sarà possibile accedere al colloquio orale soltanto dopo avere superato la prova scritta.

Parte generale (Manuale): prova scritta con domande a risposta aperta.

Parte monografica (testi monografici a scelta): colloquio orale.

The exam will consist of a written test and an oral test. It will be possible to access the oral examination only after passing the written test.

General part (Text 1): written test with open-ended questions.

Monographic part (monographic texts of your choice: texts 2 and 3): oral interview.

 

 

 

Oggetto:

Attività di supporto

Attività di laboratorio e seminari.

Laboratory activities and seminars.

Oggetto:

Programma

Allo scopo di raggiungere gli obiettivi formativi saranno il corso si svilupperà su due livelli. Al primo livello (parte generale) - si metterà a tema l'analisi la questione educativa nei termini in cui si articola rispetto alla scuola, con riferimento allo studio comparato dei sistemi scolastici, al rapporto tra la scuola e le altre agenzie della socializzazione, ai riflessi della società multietnica sulla scuola, all'esperienza delle 'differenze' a scuola. Al secondo livello (parte monograficA) si metterà invece a tema - rispetto al più ampio dibattito sulla modernità avanzata e uil significato della società post-secolare - la questione dei processi di trasmissione della cultura e del rapporto tra educazione e società nei suoi risvolti al contempo sistemici e problematici.

In order to reach the training objectives, the course will develop on two levels. At the first level (general part) - the educational question will be analyzed in terms of the school, with reference to the comparative study of school systems, the relationship between the school and other socialization agencies, reflections of the multiethnic society on the school, the experience of 'differences' at school. On the second level (monographic part), on the other hand, the issue of the processes of transmission of culture and the relationship between education and society in its implications at the same time will be discussed - with respect to the wider debate on advanced modernity and the meaning of post-secular society, in its both systemic and problematic aspects.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

PARTE GENERALE

1. Elena BESOZZI, Società, cultura, educazione. Teorie contesti e processi, Carocci, Roma, 2017.

PARTE MONOGRAFICA

2. Un libro a scelta tra i seguenti due:

2.1 Johan HUIZINGA, La crisi della civiltà, Einaudi, 1962 (o edizioni successive); oppure nella recente edizione pubblicata presso l'editore Pgreco 2012.

2.2. Charles TAYLOR, Il disagio della modernità, Laterza, Roma-Bari, 2018 (o edizioni precedenti).

3. Un libro a scelta tra i seguenti due:

3.1. Francois-Xavier BELLAMY, I diseredati. Ovvero l'urgenza di trasmettere, Itaca, Castel Bolognese, 2016.

3.2. Franco GARELLI, Educazione, Il Mulino, Bologna, 2017.

 

GENERAL PART

1. Elena BESOZZI, Società, cultura, educazione. Teorie contesti e processi, Carocci, Roma, 2017.

MONOGRAPHIC PART

2. A book chosen from the following two:

2.1 Johan HUIZINGA, La crisi della civiltà, Einaudi, 1962 (o edizioni successive); oppure nella recente edizione pubblicata presso l'editore Pgreco 2012.

2.2. Charles TAYLOR, Il disagio della modernità, Laterza, Roma-Bari, 2018 (o edizioni precedenti).

3. A book chosen from the following two:

3.1. Francois-Xavier BELLAMY, I diseredati. Ovvero l'urgenza di trasmettere, Itaca, Castel Bolognese, 2016.

3.2. Franco GARELLI, Educazione, Il Mulino, Bologna, 2017.

Oggetto:

Note

E' vivamente consigliata la frequenza del corso.

Course attendance is highly recommended.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 19/09/2018 17:16
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!