Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Psicologia dello sviluppo - M-PSI/04

Oggetto:

Anno accademico 2011/2012

Codice dell'attività didattica
SCF0367
Docente
Prof. Rocco Quaglia (Titolare del corso)
Corso di studi
scienze della formazione primaria [f006-c010]
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo semestre
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
M-PSI/04 - psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma

Titolo del corso
Modelli evolutivi psicologici e sviluppo del bambino

Evolutionary models and psychological development of children

 

Argomento del corso

Il corso si pone prioritariamente i seguenti obiettivi:

  1. promuovere la conoscenza dei più importanti approcci teorici e metodologici della psicologia dello sviluppo;
  2. favorire le applicazioni del sapere psicologico nei progetti di ricerca e negli interventi educativi;
  3. promuovere la competenza comunicativa, fornendo stimoli per l’arricchimento del lessico personale e per l’elaborazione di nuovi concetti con riferimento alla disciplina.

 

The course has the following priority objectives:

1. promote knowledge of the most important theoretical and methodological approaches of developmental psychology;

2. promote the applications of psychological knowledge in research projects and educational interventions;

3. promote communication skills, providing incentives for personal enrichment of the lexicon and the development of new concepts with regard to discipline.

 

Programma d’esame 8 CFU
1. Quaglia R., Longobardi C. (2007), Psicologia dello sviluppo. Teorie, modelli e concezioni, Trento, Erickson.

 

Parti scelte del manuale
Premessa pp. 7-9
Introduzione pp. 11-17
La prospettiva psicoanalitica dello sviluppo: Sigmund Freud [1856-1939] (pp. 43-69).
La teoria di Jean Piaget [1896-1980] (pp. 103-121).
Erik Erikson (1902-1994): lo sviluppo dell’identità sociale (pp. 215-230).
Lev Semënovič Vygotskij [1896-1934] (pp. 230-239).
L’approccio culturale allo sviluppo (pp. 239-247)
Jerome Seymour Bruner [1915] (pp. 247-259)
La teoria etologica (pp.273-290)
La teoria dell’attaccamento: John Bowlby [1907-1990] (pp.290-317)
Urie Bronfenbrenner: il modello bioecologico (pp. 319-322)
La teoria della mente (pp. 322-334)

La prospettiva del ciclo di vita (pp. 334-350)
Riflessioni conclusive (pp. 359-361)

 

A scelta dello studente, 3 libri tra i seguenti:

Quaglia R. (2009), Della psicoanalisi, Edizioni Carlo Amore, Roma.

Quaglia, R. (2001), Il valore del padre, Torino, Utet Libreria.

Quaglia R. (2003), La scatola nera. Psicologia del sentimento, pp. 95-179, EDB, Bologna.

Di Blasio P. (2000), Psicologia del bambino maltrattato, Bologna, Il Mulino.
Corsaro W. (2003), Le culture dei bambini, Bologna, Il Mulino.
Genta M.L. (2005), La socializzazione in età prescolare, Roma, Carocci.
Dunn J (2006), L’amicizia tra bambini, Raffaello Cortina, Milano.

 

Programma d’esame 4 CFU

1. Quaglia R., Longobardi C. (2007), Psicologia dello sviluppo. Teorie, modelli e concezioni, Trento, Erickson.

2. Quaglia R. (2009), Della psicoanalisi, Edizioni Carlo Amore, Roma.

 

Modalità di verifica del profitto

Gli studenti frequentanti il corso potranno partecipare alle due prove intermedie di verifica del profitto. Le prove sono puramente indicative, e possono, a scelta dello studente, non costituire oggetto di valutazione per l’esame orale.

 

e-mail

rocco.quaglia@unito.it

 

Orario e luogo di ricevimento

Il docente riceve gli studenti  presso il Dipartimento di Psicologia di via Po, 14, il martedì in orario 10-12 nel primo semestre e il mercoledì in orario 10-12 nel secondo semestre.

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 07/04/2014 09:06
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!