Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Antropologia dei media

Oggetto:

Anthropology of media

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
SCF0540
Docente
Lorenzo Denicolai (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
4° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8+1
SSD dell'attività didattica
L-ART/06 - cinema, fotografia e televisione
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Conoscenza e utilizzo dei principali media e social media.
Conoscenza delle principali correnti storico-artistiche.
Propedeutico a
Attività didattica e formativa con i linguaggi dei media e dell'immagine, dal disegno alle cosiddette produzioni deepfake.
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

Il corso intende fornire agli studenti le linee teoriche e pratiche per affrontare la società tecnologica, l'uso dei media audiovisivi, dei linguaggi mediali e dell'immagine (sia come lettura di opere artistiche e fotografiche sia come realizzazione di prodotti iconici) nell'ambito della formazione primaria. I laboratori mirano a sperimentare metodologie pratiche con il disegno, la tecnologia e i media. 

The course aims to provide students with the theoretical and practical lines to deal with the technological society, the use of audiovisual media, media languages and images (both as a reading of artistic and photographic works and as the creation of iconic products) in the primary education. Workshops aim to experiment practical methodologies with drawing, technology and media.

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Conoscenza delle linee teoriche e pratiche sui linguaggi dei media e sulla società tecnologica

Conoscenza e applicazione di strumenti e di metodologie per una didattica con i media

Conoscenza e applicazione delle teorie dell'immagine (sia dal punto di vista storico-artistico sia di lettura e uso del disegno)

 

Knowledge of theoretical and practical aspects of media languages and the technological society

Knowledge and application of tools and methodologies for media education

Knowledge and application of the theories of the image (both from the historical-artistic point of view and from the point of view of reading and using the drawing)

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Frontale e partecipativo con attività in aula

 

Traditional and laboratorial

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Orale

 

Oral 


 

Oggetto:

Attività di supporto

Attività di gruppo durante le lezioni e laboratori

 

Teamworks and labs

Oggetto:

Programma

 

Il corso, pur essendo composto di un unico modulo, si divide in due parti. Una parte sarà dedicata alle principali teorie sull'immagine, per apprendere anche -come metodologia didattica- come leggere un'opera artistica figurativa e approfondire come servirsene in classe (partendo dal disegno infantile -come forma di scrittura- e giungendo alle produzioni artistiche). L'altra parte è invece dedicata alla trattazione dell'immagine nel contesto tecnologico e all'applicazione delle teorie sopra evidenziate in ambito mediale e audiovisivo, facendo in modo che lo studente possa conoscere -e rileggere in chiave educativa- le principali dinamiche di fascinazione e di comunicazione dell'odierna società mediale.

 

The course, although composed of a single module, is divided into two parts. One part will be dedicated to the main theories on the image, to learn also -as didactic methodology- how to read a figurative artwork and to deepen how to use it in class (starting from the child drawing -as a form of writing- and arriving to the artistic productions). The other part is dedicated to the treatment of the image in the technological context and to the application of the theories highlighted above in the media and audiovisual field, so that the student can know - and reread in an educational key - the main dynamics of fascination and communication of today's media society.

 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Gli appunti e i materiali del corso (alcune dispense saranno caricate sul portale)

Denicolai, L. (2018). Mediantropi. Introduzione alla quotidianità dell'uomo tecnologico, Milano: FrancoAngeli.

- Oliverio Ferraris, A. (2012). Il significato del disegno infantile. Torino: Bollati Boringhieri.

Per i non frequentanti, oltre al programma indicato sopra:

- Ong, W. (1984). Oralità e scrittura. Le tecnologie della parola. Bologna: Il Mulino

e un libro a scelta tra:

- D'Aloia, A., Eugeni, R. (2017). Teorie del cinema. Il linguaggio contemporaneo. Milano: Cortina [il libro è composto di tre sezioni. per l'esame è sufficiente scegliere una delle tre parti].

- Pinotti, A., Somaini, A. (2016). Cultura visuale. Torino: Einaudi.

- Bredekamp, H. (2015). Immagini che ci guardano. Teorie dell'atto iconico. Milano: Cortina. 

 

 

Oggetto:

Note

I laboratori collegati al corso propongono un'attività pratica che consente agli studenti di apprendere una metodologia didattica per il lavoro con i media audiovisivi e l'immagine. 

Tutti i prodotti audiovisivi indicati nei testi e durante le lezioni fanno parte integrante del programma di studio e potranno essere analizzati durante l'esame. 

Si consiglia la registrazione al corso, per facilitare eventuali comunicazioni durante l'anno. 

Workshops linked to the course offer a practical activity that allows students to learn a didactic methodology for working with audiovisual media and images. 

All the audiovisual products indicated in the texts and during the lessons are an integral part of the study programme and can be analysed during the exam. 

Oggetto:

Moduli didattici

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 25/09/2019 15:25
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!