Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento (Torino) - Laboratorio E (CARBOTTI)

Oggetto:

Laboratory of Education and Learning Technology E (Turin)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
-
Docente
Silvia Carbotti (Esercitatore)
Corso di studio
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
5° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Di base
Crediti/Valenza
-
SSD attività didattica
NN/00 - nessun settore scientifico
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Laboratorio di tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento (Torino) (SCF0412)
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscere il mondo dei contenuti digitali interattivi per l'infanzia in particolar modo il disegno, la progettazione e la realizzazione di contenuti per dispositivi mobili (smartphone e tablet). Gli studenti diventano autori in prima persona. Hanno la possibilità di comprendere come i contenuti possano e debbano essere veicolati diversamente se trasmessi attraverso i dispositivi mobili e touch screen. Inoltre questa competenza li mette nella condizione di saper scegliere prodotti/contenuti sviluppati da altri e, all'occorrenza, di produrne in autonomia. Il laboratorio, infine, grazie agli strumenti utilizzati (programmazione a blocchi / pubcoder) permette di mettere in atto, seppure implicitamente, anche una riflessione sul coding, sul pensiero computazionale e il problem solving.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Realizzazione di un'app condivisa rivolta all'infanzia. Ogni microgruppo all'interno della classe realizzerà una parte dell'applicazione che sarà in un secondo momento assemblata. Ogni gruppo, al termine del laboratorio, condividerà la propria parte di lavoro con l'intera classe.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Programma

a) Introduzione al mondo delle app. Scenario, dispositivi e app per l'infanzia.
b) Criteri di progettazione delle app per l'infanzia: disegno, contenuti e target, gestures, natura senso-motoria dei concetti e touch screen.
c) Gli elementi costitutivi di un'app per bambini: immagini, suoni, interattività
d) Editing delle immagini e scelta dei colori
e) L'importanza di colonna sonora e effetti audio. Registrazione ed editing del suono
f) Pubcoder, editor per contenuti interattivi, l'interfaccia e la programmazione a blocchi
g) Uso del software ed esercitazione di gruppo
h) Condivisione degli storyboard di ogni gruppo di lavoro
i) Elaborazione delle scene interattive dell'app

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

in via di definizione

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Consegna di un elaborato individuale o di gruppo.

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Per imparare c'è un'app, B. Bruschi, S. Carbotti, Aracne, 2012

Inserire qui il testo in inglese (massimo 4000 caratteri). Non eliminare l’indicazione “English” tra le parentesi quadre; è necessaria per la creazione dell’etichetta di visualizzazione del testo in inglese. Una volta inseriti i testi eliminare queste indicazioni in modo che non risultino visibili agli studenti. 

Oggetto:

Note

In via di definizione in base alle modalitò di fruizione del laboratorio
si potrebbe richiedere agli studenti di portare il prorpio computer portatile anche formando piccoli gruppi (1 computer ogni 3 studenti), chiavetta usb e auricolari.

e-mail -SILVIA CARBOTTI silvia.carbotti@unito.it

 

Ti pregheremmo anche di inserire nelle note al fondo della pagina dell’insegnamento le seguenti informazioni utili agli studenti:

 

Le modalità di svolgimento dell’attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In ogni caso è assicurata la modalità a distanza per tutto l’anno accademico. Si consiglia agli studenti di iscriversi all’insegnamento così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente".  

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/10/2020 23:46
Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!