Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Metodologia dell'educazione musicale (Savigliano)

Oggetto:

METHODOLOGY OF MUSIC EDUCATION

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
SCF0379
Docenti
Giacomo Albert (Titolare del corso)
Marcello Mazzetti (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8 + 1
SSD attività didattica
L-ART/07 - musicologia e storia della musica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L’insegnamento è finalizzato a far acquisire agli studenti competenze disciplinari di ambito musicale e a fornire loro strumenti metodologico-didattici per l'insegnamento della musica nella scuola dell'infanzia e primaria.

L’insegnamento delle competenze disciplinari è finalizzato a fornire le basi su cui gli studenti negli anni possano costruire in autonomia i propri strumenti didattici; oltre a queste competenze si intende da una parte offrire strategie di progettazione nel campo dell'educazione musicale e dall'altra stimolare la riflessione sulla musica in relazione alle sue diverse sfere d'intervento nel rapporto educativo.

 

 

The course is aimed at teaching students disciplinary skills in the field of music and providing them with methodological-didactic tools for teaching music in preschool and primary school.

The purpose of teaching disciplinary skills is to provide the basis on which students over the years can independently build their own teaching tools; in addition to these skills, it is intended on the one hand to offer strategies for planning in music education and on the other hand to stimulate reflection on music in relation to its different spheres of intervention in the educational context.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

A) Conoscenza e capacità di comprensione:

- conoscere i fondamenti della teoria e del linguaggio musicale

- conoscere i metodi storici e le più recenti indicazioni metodologiche dell'educazione musicale

- conoscere l'evoluzione musicale infantile declinata nei diversi campi della didattica musicale

 

B) Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- sviluppare abilità collegate al futuro profilo professionale di insegnante di educazione musicale nella scuola dell'infanzia e primaria

- sviluppare capacità di progettare interventi educativi, argomentati sulla base dei presupposti pedagogici della disciplina

 

C) Autonomia di giudizio:

- sviluppare senso critico-estetico nei confronti delle realtà musicali

 

D) Abilità comunicative:

- saper gestire relazioni attraverso il linguaggio musicale

 

E) Capacità di apprendimento:

- capacità di lavorare in autonomia, incrementando le proprie risorse anche a partire dalla riflessione e dalla rielaborazione personale dell'esperienza

- capacità di individuare e utilizzare le fonti e gli strumenti necessari per la propria formazione continua.

 

 

A) Knowledge and comprehension:

- know the theoretical foundations of music and its language

- know the historical and the most recent methodologies of music education

- know the evolution of children’s music education


B) Practical applications:

- develop skills related to the future professional profile of teacher of music education in preschool and elementary school

- develop skills to devise educational actions, which have been conceived on the basis of the pedagogical fundamentals of the discipline

- develop ability to plan music teaching units


C) Autonomy of judgment:

- develop critical-aesthetic sense towards music


D) Communication skills:

- knowing how to manage relationships through musical language


E) Learning skills:

- ability to work independently

- ability to identify and use sources and tools necessary for one's own continuing education

 

Oggetto:

Programma

 

Il corso si articola in due serie di lezioni – tenute da due docenti diversi – e in un laboratorio didattico a frequenza obbligatoria

 

Parte Prima – prof. Giacomo Albert

_ Elementi di alfabetizzazione musicale (lettura, teoria e analisi)

_ Comunicare con il linguaggio musicale (suono, ritmo, melodia, forma)

_ Storia dell'educazione musicale nella scuola italiana, dall'Unità d'Italia a oggi

_ Sviluppo delle abilità sonore e musicali del bambino

_ Principali metodologie per l'educazione musicale (Agazzi, Montessori, Bassi, Dalcroze, Kodály, Gordon, Orff, Delalande, educazione dinamica)

_ La didattica dell'ascolto, del suono, dell'improvvisazione e della voce

 

Parte Seconda – Prof. Marcello Mazzetti

1. Elementi di Storia della musica e sua didattica attraverso l'analisi di alcuni casi di studio che spaziano dall'antichità classica (cultura musicale nel mondo greco e romano) fino al secolo XXI. Principale attenzione sarà data alla poesia per musica e alla vestizione musicale del testo poetico.

2. Principali metodologie per l'educazione musicale in chiave storica: ognuno dei casi di studio di cui al punto 1., sarà esposto presentando collegamenti con discipline affini alla storia della musica, così da collegare testi e contesti affrontati e favorire un dialogo multidisciplinare.

 

 

The course consists of two series of lectures - taught by two different professors - and a laboratory with mandatory frequency

 

Part One - Prof. Giacomo Albert

_ Elements of musical language (music reading, theory and analysis)

_ Communicating through musical language (sound, rhythm, melody, form).

_ History of music education in the Italian school, from 1861 to today

_ Main methodologies for music education (Agazzi, Montessori, Bassi, Dalcroze, Kodály, Gordon, Orff, Delalande, dynamic education)

_ Development of the child's sound and musical skills.

_ Didactic of music listening, sound, voice and music improvisation.

 

Part Two - Prof Marcello Mazzetti

1. Elements of music history and its teaching through the analysis of some case studies ranging from Classical Antiquity (music culture in Greek and Roman contexts) to the 21st century. A specific focus will be given to music poetry and music settings of the poetic text.

2. Music education methodologies through a historical lens: each of the case studies mentioned in point 1. will be outlined by presenting connections with subjects related to music history, in order to link texts with contexts and foster a multidisciplinary dialogue

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

56 ore di corso complessive, con lezioni frontali e interattive attuate con l'ausilio di diapositive, ascolti e filmati. Le lezioni saranno in presenza. Si prevede anche la fruizione asincrona di video, propedeutica allo svolgimento di attività da svolgere in classe. Inoltre, si prevede di fornire agli studenti esercizi da svolgere durante il corso delle lezioni per testare l'acquisizione graduale delle competenze.

Oltre alle 56 ore di lezione si prevedono 16 ore di laboratorio, con attività ed esercitazioni guidate.

La frequenza del laboratorio è obbligatoria.

 

 

56 hours of in-person lessons with frontal and interactive lectures, realized with the help of slides, audio and video clips. Asynchronous video is also planned, preparatory to the performance of laboratorial activities to be carried out in class. Moreover, it is planned to provide students with exercises to perform during the course of the lectures to test the gradual acquisition of skills.


In addition to the 56 hours of lecture, 16 hours of laboratory are planned, with guided activities and exercises.

Passing the laboratory is mandatory to take the exam.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Prima parte (Prof. Albert):

Si prevede di svolgere un esame orale alla conclusione del corso.

È prevista per gli studenti frequentanti la possibilità di sostenere un esonero parziale a metà del corso (non necessario). L'esonero consiste in un test a risposta multipla da svolgere in sede attraverso la piattaforma moodle; è valutato in trentesimi. Coloro i quali non sosterranno l'esonero porteranno la parte corrispondente del programma all'orale.

All'esame orale i frequentanti porteranno il programma svolto durante le lezioni e la bibliografia selezionata nel campo “Testi consigliati e bibliografia”.
Gli studenti non frequentanti, invece, non sostengono l'esonero, ma portano all'orale la bibliogradia presente nel campo “Altri testi e consigli bibliografici”. 

 

Seconda parte (Prof. Mazzetti):

La modalità di verifica è esclusivamente orale e non prevede prove intermedie durante il corso.

Data la frequenza opzionale del corso e l'esiguo numero di ore a disposizione per la didattica frontale, agli studenti frequentanti sarà richiesta la conoscenza degli argomenti svolti in classe e una selezione di testi presenti nel campo “Testi consigliati e bibliografia” PER FREQUENTANTI.

Agli studenti NON frequentanti, è richiesta una conoscenza approfondita di tutti i testi indicati nel campo "Testi consigliati e bibliografia” PER NON FREQUENTANTI.

 

 

 

Part 1 (Prof. Albert):

An oral exam must be sustained at the conclusion of the course.

Attending students may take a partial mid-course exemption (not mandatory). The exemption consists of a multiple-choice test to be taken on-site through the moodle platform; it is rated in thirtieths. Those who do not take the exemption will bring the corresponding part of the syllabus to the oral.

At the oral exam, attending students will bring the lectures and the bibliography selected in the "Recommended Texts and Bibliography" field.
Non-attendees, on the other hand, will bring the bibliography found in the field "Other Recommended Bibliography".

 

Part 2 (Prof. Mazzetti):

The final assessment is an oral examination and does not include mid-course tests.

Due to the elective frequency and the limited number of hours available for face-to-face teaching, attending students will be required to have a knowledge of the topics discussed in class and a selection of the texts listed in the field "Recommended Texts and Bibliography" FOR ATTENDING STUDENTS.

NON-attending students are required to have a thorough knowledge of all the texts listed in the field "Recommended Texts and Bibliography" FOR NON-ATTENDING STUDENTS.

 

Oggetto:

Attività di supporto

 

Si prevede di mettere a disposizione degli studenti sulla piattaforma Moodle le slide delle lezioni, nonché i video e le partiture affrontate. Inoltre, si prevede di caricare sulla piattaforma esercizi da svolgere gradualmente nel corso delle lezioni per verificare le competenze acquisite e da correggere in classe.

Si prevede anche di mettere a disposizione degli studenti alcuni biglietti a prezzi scontati, per assistere a concerti relativi a opere che saranno analizzate in classe ed eseguite nel medesimo periodo.

 

 

Lecture slides, videos and scores will be made available to students on the online platform Moodle. Moreover, exercises will be uploaded to the platform so that students will be able to check the skills they will gradually acquire.

It is also planned to make some discounted tickets available for students to attend concerts related to works that will be analyzed in class and performed during the same period by local concert institutions.

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
Elementi di didattica della musica. Strumenti per la scuola dell'infanzia e primaria
Anno pubblicazione:  
2015
Editore:  
Carocci
Autore:  
Biasutti, Michele
Capitoli:  
2,3
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Insegnare la musica. Guida all'arte di comunicare con i suoni
Anno pubblicazione:  
2012
Editore:  
Carocci
Autore:  
Stefania Lucchetti, Franca Ferrari, Anna Maria Freschi
Capitoli:  
3, 4, 5, 6, 7
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Storia dell'educazione musicale nella scuola italiana
Anno pubblicazione:  
2014
Editore:  
FrancoAngeli
Autore:  
Anna Scalfaro
Capitoli:  
pp. 15-96, 163-235
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Breve lessico musicale
Anno pubblicazione:  
2009
Editore:  
Carocci
Autore:  
Fabrizio Della Seta (cur.)
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
"Musica e poesia son due sorelle". Percorsi d'ascolto per la scuola
Anno pubblicazione:  
2022
Editore:  
FrancoAngeli
Autore:  
Giuseppina La Face, Nicola Badolato (eds)
ISBN  
Note testo:  
LETTURA INTEGRALE PER NON FREQUENTANTI, SELEZIONE DI 5 CAPITOLI PER FREQUENTANTI
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

Bibliografia inerente la parte 1 (Prof. Albert) per coloro che sosterranno l’esame da non frequentanti:

- Anna Scalfaro, Storia dell'educazione musicale nella scuola italiana. Dall'Unità ai giorni nostri, Milano, FrancoAngeli, 2014 (parte I e II) .

- Stefania Lucchetti, Franca Ferrari, Anna Maria Freschi, Insegnare la musica. Guida all'arte di comunicare con i suoni, Roma, Carocci, 2012. Si intende l'intero libro, comprese le schede. N.B.: Gli allegati del libro sono disponibili alla pagina: http:/www.carocci.it/ → Catalogo →Titolo: Insegnare la musica → Allegati (la registrazione al sito è gratuita). Qualora alcuni link a youtube non fossero più attivi, potrà essere usato un altro file con lo stesso titolo.

- Elita Maule, Silvia Azzolin, Suoni e musiche per i piccoli. Educazione sonora integrata per la scuola dell'infanzia, Trento, Erickson, 2009.

- Licia Mari (cur.), Vivere la musica nella scuola d’infanzia e primaria. Elementi di teoria, metodologia e didattica, Torino, UTET, 2021 (capitoli VII, VIII, IX, pp. 153-199)

- Anna Rita Addessi (cur.), Manuale di metodologia dell'educazione musicale, Torino, UTET, 2023 (pp. 213-230 e 253-290).

- Lorenzo Bianconi, Silvia Cancedda, Un soggetto scabroso, un progetto ambizioso: il “Giasone” va alla scuola primaria, «Musica docta», IX, 2019, pp. 21-45 (reperibile sul sito: https://musicadocta.unibo.it/article/view/10178).

- Chiara Sintoni, Linguaggio grafico-pittorico e comprensione musicale nella scuola primaria: “Bydło” di Modest Musorgskij, «Musica docta», VII, 2017, pp. 141-160 (reperibile sul sito: https://musicadocta.unibo.it/article/view/7624).

 

Bibliografia inerente la parte 2 (Prof. Mazzetti) per coloro che sosterranno l’esame da frequentanti

- dispense/materiale del docente disponibili sulle piattaforme d'ateneo

- selezione di 5 case studies (a scelta del* student*) dal volume di Giuseppina La Face, Nicola Badolato (eds.), "Musica e poesia son due sorelle". Percorsi d'ascolto per la scuola, Milano, FrancoAngeli, 2022

Bibliografia inerente la parte 2 (Prof. Mazzetti) per coloro che sosterranno l’esame da NON FREQUENTANTI

Lettura integrale del volume di Giuseppina La Face, Nicola Badolato (eds.), "Musica e poesia son due sorelle". Percorsi d'ascolto per la scuola, Milano, FrancoAngeli, 2022.

 

 

 

Bibliography for those non attending the lectures of the Part 1 of the course (Prof. Albert):

- Anna Scalfaro, Storia dell'educazione musicale nella scuola italiana. Dall'Unità ai giorni nostri, Milano, FrancoAngeli, 2014 (part I and II) .

- Stefania Lucchetti, Franca Ferrari, Anna Maria Freschi, Insegnare la musica. Guida all'arte di comunicare con i suoni, Roma, Carocci, 2012.

- Elita Maule, Silvia Azzolin, Suoni e musiche per i piccoli. Educazione sonora integrata per la scuola dell'infanzia, Trento, Erickson, 2009.

- Licia Mari (cur.), Vivere la musica nella scuola d’infanzia e primaria. Elementi di teoria, metodologia e didattica, Torino, UTET, 2021 (chapters VII, VIII, IX, pp. 153-199)

- Anna Rita Addessi (cur.), Manuale di metodologia dell'educazione musicale, Torino, UTET, 2023 (pp. 213-230, and 253-290).

- Lorenzo Bianconi, Silvia Cancedda, Un soggetto scabroso, un progetto ambizioso: il “Giasone” va alla scuola primaria, «Musica docta», IX, 2019, pp. 21-45 (reperibile sul sito: https://musicadocta.unibo.it/article/view/10178).

- Chiara Sintoni, Linguaggio grafico-pittorico e comprensione musicale nella scuola primaria: “Bydło” di Modest Musorgskij, «Musica docta», VII, 2017, pp. 141-160 (reperibile sul sito: https://musicadocta.unibo.it/article/view/7624).

 

Bibliography for part 2 (Prof. Mazzetti), for those taking the exam as attending students

- lecturer's handouts available on university platforms

- a selection of 5 case studies (chosen by the student) from the book by Giuseppina La Face, Nicola Badolato (eds.), "Musica e poesia son due sorelle". Percorsi d'ascolto per la scuola, Milano, FrancoAngeli, 2022.

 

Bibliography for those non attending the lectures of the Part 2 of the course (Prof. Mazzetti):

Full reading of the volume by Giuseppina La Face, Nicola Badolato (eds.), "Musica e poesia son due sorelle". Percorsi d'ascolto per la scuola, Milano, FrancoAngeli, 2022.

 

 



Oggetto:

Note

 

Si consiglia agli/alle studenti/esse di iscriversi all’insegnamento sulla piattaforma Campusnet e sulla piattaforma Moodle, così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente, specie nell’eventualità che la situazione sanitaria determini necessarie modifiche rispetto alla didattica. Sulla piattaforma Moodle, inoltre, saranno caricati materiali utili per seguire il corso e preparare l'esame.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esamiopen_in_new).

 

 

Students are encouraged to register on Campusnet and Moodle platforms, so as to receive prompt communications from the teacher, especially in the event that the health situation determines the necessary changes in relation to teaching. Useful materials for following the course and preparing for the exam will also be uploaded to the Moodle platform.

For students with DSA or disabilities, please take note of the University's support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) and reception (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) arrangements, and in particular the procedures required for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esamiopen_in_new).

 

Oggetto:

Moduli didattici

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/09/2023 alle ore 00:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 18/09/2023 09:47

    Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!