Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Metodologia dell'educazione musicale (Collegno) - Laboratorio B (MAZZETTI)

Oggetto:

Methodology of Music Education

Oggetto:

Anno accademico 2023/2024

Codice attività didattica
-
Docente
Marcello Mazzetti (Titolare del corso)
Corso di studio
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
2° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1
SSD attività didattica
L-ART/07 - musicologia e storia della musica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Metodologia dell'educazione musicale (Collegno) (SCF0379)
Prerequisiti
Il corso non prevede competenze pregresse o prerequsiti d'accesso. Tuttavia, una sufficiente pratica vocale (intonazione degli intervalli e riconoscimento di pattern ritmici), una discreta capacità di ascolto melodico-ritmico e una propensione alla motilità corporea seguendo una struttura metrica possono contribuire ad una più rapida assimilazione dei contenuti veicolati nel Laboratorio.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

 

L’insegnamento è finalizzato a far acquisire agli studenti competenze disciplinari di ambito musicale e a fornire loro strumenti metodologico-didattici per l'insegnamento della musica nella scuola dell'infanzia e primaria.

L’insegnamento delle competenze disciplinari è finalizzato a fornire le basi su cui gli studenti negli anni possano costruire in autonomia i propri strumenti didattici; oltre a queste competenze si intende da una parte offrire strategie di progettazione nel campo dell'educazione musicale e dall'altra stimolare la riflessione sulla musica in relazione alle sue diverse sfere d'intervento nel rapporto educativo.

 

 

The course is aimed at teaching students disciplinary skills in the field of music and providing them with methodological-didactic tools for teaching music in preschool and primary school.

The purpose of teaching disciplinary skills is to provide the basis on which students over the years can independently build their own teaching tools; in addition to these skills, it is intended on the one hand to offer strategies for planning in music education and on the other hand to stimulate reflection on music in relation to its different spheres of intervention in the educational context.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 

A) Conoscenza e capacità di comprensione:

- conoscere i fondamenti della teoria e del linguaggio musicale

- conoscere i metodi storici e le più recenti indicazioni metodologiche dell'educazione musicale

- conoscere l'evoluzione musicale infantile declinata nei diversi campi della didattica musicale

 

B) Capacità di applicare conoscenza e comprensione:

- sviluppare abilità collegate al futuro profilo professionale di insegnante di educazione musicale nella scuola dell'infanzia e primaria

- sviluppare capacità di progettare interventi educativi, argomentati sulla base dei presupposti pedagogici della disciplina

 

C) Autonomia di giudizio:

- sviluppare senso critico-estetico nei confronti delle realtà musicali

 

D) Abilità comunicative:

- saper gestire relazioni attraverso il linguaggio musicale

 

E) Capacità di apprendimento:

- capacità di lavorare in autonomia, incrementando le proprie risorse anche a partire dalla riflessione e dalla rielaborazione personale dell'esperienza

- capacità di individuare e utilizzare le fonti e gli strumenti necessari per la propria formazione continua.

 

 

A) Knowledge and comprehension:

- know the theoretical foundations of music and its language

- know the historical and the most recent methodologies of music education

- know the evolution of children’s music education


B) Practical applications:

- develop skills related to the future professional profile of teacher of music education in preschool and elementary school

- develop skills to devise educational actions, which have been conceived on the basis of the pedagogical fundamentals of the discipline

- develop ability to plan music teaching units


C) Autonomy of judgment:

- develop critical-aesthetic sense towards music


D) Communication skills:

- knowing how to manage relationships through musical language


E) Learning skills:

- ability to work independently

- ability to identify and use sources and tools necessary for one's own continuing education

 

Oggetto:

Programma

 

Il laboratorio si articola in 8 incontri di due ore ciascuno per un totale di 16h.

Il programma, fortemente incentrato su un modello mimetico (docente-allievo) utile all'acquisizione di abilità pratiche in campo musicale, si concentra su due focus:

- didattica della percezione e rielaborazione melodico-intervallare secondo la 'grammatica' modale occidentale.

- didattica della percezione e rielaborazione ritmico-metrica secondo il sistema notazionale mensurale elaborato in occidente a partire dal secolo XVex-XVIin.

Per entrambi i percorsi, si propone un approccio fondato sia su modelli di pedagogia musicale storica (somisazione/mano guidoniana), direttamente mutuati dalle fonti medievali e rinascimentali la cui efficacia è dimostrata dalla persistenza di tali sistemi in quasi un millennio di storia, sia su un modello di controllo retroattivo che investe l'intero circuito audio-psico-fonologico e senso motorio (la ritmica nello spazio). 

 

The 16-hour workshop is organised in 8 meetings of two hours each.

The programme, which is strongly based on a mimetic model (teacher-student) useful for the acquisition of musical skills, focuses on two main topics:

- methodology of perception and melodic re-elaboration according to Western Modal Theory

- methodology of perception and rhythmic-metric re-elaboration according to the mensural notational system elaborated in the West from the 15th century onwards.

For both tracks, the approach proposed is based both on models of historical music pedagogy (Guidonian somisation/hand)––directly borrowed from Medieval and Renaissance sources, whose effectiveness is demonstrated by the persistence of such systems over almost a millennium––and on a model of retroactive control that invests the entire audio-psycho-phonological and sense-motor circuit (rhythmic in space).

 

 

Oggetto:

Modalità di insegnamento

16 ore di laboratorio complessive, con lezioni di gruppo interattive, Flipped classroom, Simulazioni con l'ausilio di slide, ascolti e filmati. Le attività laboratoriali si svolgeranno ESCLUSIVAMENTE in presenza e NON è prevista la registrazione delle lezioni e la loro fruizione in modalità asincrona. Si prevede di fornire agli studenti esercizi da svolgere durante il corso delle lezioni per testare l'acquisizione graduale delle competenze.

La frequenza del laboratorio è OBBLIGATORIA e sarà monitorata anche in funzione della verifica in itinere dell'acquisizione degli argomenti. La partecipazione attiva alle lezioni e la pratica degli esercizi proposti, costituisce elemento chiave per la valutazione del processo di apprendimento e l'ottinimento conseguente dell'idoneità alle attività laboratoriali.

 

16-hour workshop through a series of interactive group activities, Flipped classroom methodology, Simulations with the aid of slides, audio and video material.

Workshop activities will take place EXCLUSIVELY in presence and NO recording of the lessons and their use in asynchronous mode is foreseen.

Students will be expected to perform exercises during to test the progressive acquisition of skills.


Attendance at the workshop is MANDATORY and will also be monitored in order to verify the acquisition of the topics.

Active participation in class and the performance of the exercises proposed, is a key factor for the assessment of the learning process and the consequent attainment of qualification for the laboratorial activities.

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La frequenza e la partecipazione attiva alle attività pratiche via via proposte costituisce requisito fondamentale per il superamento della verifica - costante e in itinere - dell'apprendimento dei contenuti. Non è previsto uno specifico esame finale al termine del laboratorio bensì una idoneità, basata sui parametri suddetti (frequenza, partecipazione attiva, svolgimento dei compiti proposti a casa e in classe), che concorrerà al voto finale del corso di Metodologia dell'educazione musicale.

 

Attendance and active participation in practical activities is a fundamental requirement for passing the ongoing assessment of content learning. There is no specific final examination at the end of the workshop, but rather an assessment based on the above-mentioned parameters (attendance, active participation, performance of the proposed homework and classwork), which will contribute to the final score in the Methodology of Music Education course.

 

 

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Libro
Titolo:  
The Performance of 16th-Century Music: Learning from the Theorists
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Oxford University Press
Autore:  
Anne Smith
ISBN  
Capitoli:  
3
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Music Education as Craft. Reframing Theories and Practices
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Springer
Autore:  
KariHoldhus, ReginaMurphy, MagneI.Espeland (eds.)
ISBN  
Permalink:  
Capitoli:  
Music Education as Craft: Reframing a Rationale, pp. 219-239
Obbligatorio:  
No


Oggetto:
Libro
Titolo:  
THE ROUTLEDGE COMPANION TO AURAL SKILLS PEDAGOGY
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
Routledge
Autore:  
Kent D. Cleland, Paul Fleet (eds.)
ISBN  
Note testo:  
Utile per una conoscenza aggiornata sulle diverse metodologie didattiche musicali e sui diversi approcci al tema.
Obbligatorio:  
No
Oggetto:

I testi indicati in bibliografia sono solo consigliati per un supporto alla didattica ma non costituiscono parte di verifica dell'apprendimento.

 

The texts indicated in bibliography are only recommended for teaching support but do not constitute part of the learning assessment.

 

 

 



Oggetto:

Note

Si consiglia agli/alle studenti/esse di iscriversi all’insegnamento sulla piattaforma Campusnet e sulla piattaforma Moodle, così da ricevere tempestivamente le comunicazioni da parte del docente, specie nell’eventualità che la situazione sanitaria determini necessarie modifiche rispetto alla didattica. Sulla piattaforma Moodle, inoltre, saranno caricati materiali utili per seguire il corso e preparare l'esame.

Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esamiopen_in_new).

 

Students are encouraged to register on Campusnet and Moodle platforms, so as to receive prompt communications from the teacher, especially in the event that the health situation determines the necessary changes in relation to teaching. Useful materials for following the course and preparing for the exam will also be uploaded to the Moodle platform.

For students with DSA or disabilities, please take note of the University's support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilitaopen_in_new) and reception (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsaopen_in_new) arrangements, and in particular the procedures required for exam support (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita/supporto-agli-studenti-con-disabilita-sostenere-gli-esamiopen_in_new).

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 21/09/2023 19:04

Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!