Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Letteratura italiana II (Collegno) - Laboratorio E ()

Oggetto:

-Italian Literature II - Laboratorio E ()

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
-
Corso di studio
Laurea in Scienze della Formazione Primaria - N. O. (D.M. 249/2010)
Anno
3° anno
Periodo
Primo semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
1 CFU
SSD attività didattica
L-FIL-LET/10 - letteratura italiana
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Tipologia esame
Scritto ed orale
Tipologia unità didattica
modulo
Insegnamento integrato
Letteratura italiana II (Collegno) (FIL0232)
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo/a  studente/studentessa, come futuro docente nella scuola primaria e dell'infanzia, al termine del laboratorio di Letteratura Italiana, dovrà:

  • conoscere le potenzialità formative della letteratura come strumento didattico interdisciplinare,
  • aver riflettuto sull’abitudine alla lettura, come formazione continua della persona e come fonte di arricchimento lessicale,
  • saper utilizzare testi letterari in prosa e in poesia per progettare percorsi di apprendimento coerenti con i traguardi per lo sviluppo delle competenze della scuola dell’infanzia e primaria
Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del Laboratorio lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito:

  • Conoscenze e capacità di comprensione

-conoscere le potenzialità formative dei testi letterari

-riflettere sull’abitudine alla lettura come formazione continua della persona e come fonte di arricchimento lessicale per tutti gli ordini di scuola

-conoscere e aver compreso tutti gli aspetti didattici coinvolti nella progettazione per competenze

  • Capacità di applicare conoscenze e comprensione 

-saper applicare le conoscenze apprese e le metodologie didattiche sperimentate nel laboratorio

-saper utilizzare testi letterari in prosa e in poesia per progettare percorsi di apprendimento coerenti con i traguardi per lo sviluppo delle competenze della Scuola dell’Infanzia e Primaria

-saper progettare per competenze in ambito didattico letterario

  • Autonomia di giudizio 

-Sapersi orientare in modo autonomo nella scelta di opere letterarie funzionali ai percorsi didattici progettati

  • Abilità comunicative 

-dimostrare di sapersi confrontare in maniera proficua con i colleghi in un'ottica di collaborazione e creazione di una didattica inclusiva

  • Capacità di apprendimento 

-dimostrare di aver acquisito abitudini nella lettura e nella ricerca e aggiornamento continui

Oggetto:

Programma

I classici nella letteratura italiana : metodi e strumenti didattici dalla scuola dell''infanzia alla scuola primaria

Laboratorio di espressività: la musicalità della poesia del bambino nell'infanzia e la scrittura creativa.

Testi letterari e interculturalita': percorsi di lettura e inclusione

Proposte didattiche sullo studio delle opere classiche della letteratura come sviluppo delle capacità di comunicazione: esposizione e valutazione

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Didattica laboratoriale in presenza con lezioni frontali e partecipate. Si prevede la presentazione dei temi dei problemi oggetto del laboratorio, la stimolazione della riflessione e l'esercitazione da realizzare in maniera individuale o in gruppi.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

  1. La modalità di verifica dell’apprendimento consiste nell’elaborazione di un approfondimento su un aspetto a scelta legato alla progettazione per competenze della didattica della lingua italiana. Ad ogni approfondimento verrà attribuito un voto in trentesimi che concorrerà alla definizione del voto finale dell'esame di Letteratura Italiana II secondo la media ponderata (per il calcolo della media ponderata, vedere la scheda del corso di Letteratura Italiana II della Prof.ssa Paola Baioni).
Oggetto:

Attività di supporto

“Per gli studenti/esse con DSA o disabilità, si prega di prendere visione delle modalità di supporto (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-con-disabilita) e di accoglienza (https://www.unito.it/accoglienza-studenti-con-disabilita-e-dsa) di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame (https://www.unito.it/servizi/lo-studio/studenti-e-studentesse-con-disabilita/supporto-studenti-e-studentesse-con).”; specifiche, per es., se rilevanti: "Studenti e studentesse con DSA sono pregati/e di informare il docente all'inizio del corso, per concordare un percorso di apprendimento personale adatto alle loro esigenze, anche al di là delle misure compensative e dispensative previste per l'esame

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Altro
Titolo:  
Albo illustrato di Serena Delpiano
Note testo:  
in corso di stampa
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

Testi suggeriti agli studenti per approfondimenti personali:

Insegnare e apprendere italiano nella scuola dell'infanzia e primaria, a cura di Erminia Ardissino, 2017, Edizione Mondadori Università.

Leggere Poesia 50 proposte didattiche per la scuola primaria, a cura di Erminia Ardissino,2010, Erikson Editore

Imparare a scrivere testi, attività di produzione del testo nella scuola primaria, a cura di Erminia Ardissino, 2014, Erikson Editore

Poesia, lingua e ascolto. Una nuova didattica per la poesia dell'infanzia, a cura di Franca Bosc, 2021, Franco Casati Editore

Arricchire il lessico attraverso la poesia, 25 proposte didattiche per la scuola primaria, Franca Bosch, 2020, Edizioni Erikson

 



Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/04/2024 11:52

Location: https://formazioneprimaria.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!